Se sei un Privato, oppure un Impresa e vuoi cedere i tuoi crediti tramite la gestione semplice del SIEE devi:

  • essere titolare di un credito d’imposta cedibile ai sensi del D.L. n. 34/2020 convertito con modifiche nella L. n. 77/2020

Puoi scegliere come procedere:

  • on line
  • di persona

Cosa vuol dire cessione del credito

La cessione del credito d’imposta è la possibilità che lo Stato concede al contribuente di rinunciare all’utilizzo diretto della detrazione fiscale nella dichiarazione dei redditi e di optare, in alternativa, per cedere il relativo credito di imposta di pari ammontare.

Quali crediti si possono cedere 

La cessione del credito d’imposta può essere effettuata quando, il credito deriva da uno di questi interventi:

  • Superbonus 110%, credito d’imposta ai sensi dell’art.119 del Decreto Rilancio (DL n. 34/2020), a fronte di specifici interventi in ambito efficienza energetica, riduzione del rischio sismico, installazione di impianti fotovoltaici e di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici, eliminazione delle barriere architettoniche.

 

Bonus cedibili ai sensi dell’art. 121 del DL n. 34/2020:

  • Bonus Ristrutturazione per il recupero del patrimonio edilizio, ai sensi dell’art. 16-bis, comma 1, lettere a) e b), del Tur, con detrazione del 50% per il 2021;
  • Ecobonus ordinario per efficienza energetica e installazione di impianti fotovoltaici, ai sensi dell’art. 14 del D.L. n. 63/2013 e dall’art. 16-bis, comma 1, lettera h) del Tuir, con detrazioni del 50-65%
  • Sismabonus ordinario, misure antisismiche, ai sensi dell’art. 16, commi da 1-bis a 1-septies del D.L. n. 63/2013 speciali con detrazione del 80-85%;
  • Bonus Facciate, recupero o restauro facciate, ai sensi art. 1, comma 219 e 220, della L. n. 160/2019 con detrazione del 90%;
  • Installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici, ai sensi dell’art. 16-ter del D.L. n. 63/2013 con detrazione del 50%;

Come cedere il proprio credito a SIEE

Esegui la richiesta

  • Compila la richiesta di cessione del credito d’imposta tramite la procedura on line.

Oppure

  • Prendi appuntamento presso i nostri uffici.

Verifichiamo la condizione di cessione ed il controvalore economico

  • Lo Staff SIEE verifica per te le condizioni di cessione in base alle fatture ricevute ed emette un quadro economico destinato a farti conoscere il controvalore economico del tuo credito.

Oppure

  • Se devi ancora iniziare i lavori, lo Staff SIEE ti segue in tutto il processo fin dall’inizio per evitare errori nella maturazione del tuo credito.

Sottoscrivi contratto di cessione con SIEE

  • Sottoscrivi il contratto di cessione on line.

Oppure

  • Sottoscrivi il contratto di cessione presso i nostri uffici.

Comunica ad Agenzia delle entrate la cessione del credito

  • Comunica ad Agenzia delle Entrate la cessione del credito verso Poste Italiane, secondo le modalità previste dall’Agenzia per le diverse tipologie di credito e opzioni di cessione.

Oppure

  • Delega un consulente fiscale dello Staff SIEE. 

Ti aggiorniamo sulla tua pratica

Ricevi via e-mail aggiornamenti sullo stato della pratica. In caso di esito positivo, il valore dei crediti ceduti ti verrà accreditato direttamente sul tuo Conto Corrente.

Richiedi qui la monetizzazione del tuo credito a SIEE

Avviso. Il servizio di cessione dei crediti, relativi a tutti i bonus fiscali del Decreto Rilancio (DL n. 34/2020, convertito con modifiche nella L 77/2020) e alle altre agevolazioni preesistenti, è fornito da SIEE s.r.l. ai titolari di conto corrente Bancario e titolari di almeno un credito d’imposta.  Per le condizioni contrattuali ed economiche nonché relative ai contratti conclusi con tecniche a distanza di cui agli artt. 49 e ss. del decreto l.vo 206/2005 (Codice del Consumo), i termini del diritto di recesso, le limitazioni ed i reclami, consulta la documentazione contrattuale disponibile sul sito siee.it Per maggiori informazioni e assistenza consulta il sito siee.it o chiama il numero 06.92592843 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:00, escluso sabati e festivi.